SILENO BAROCCO

Il "Cavalier Marino" fra sacro e profano. Prefazione di Yves Hersant.
Traduzione di Luana Salvarani.Trento, La Finestra, 2008, 463 pages

Sileno BaroccoQuesto volume, uscito in Francia nel 2002 (ed. Champion) con il titolo La scène de l'écriture. Essai sur la poésie philosophique du Cavalier Marin, è qui proposto in una nuova versione curata dall'Autrice e in traduzione italiana. Marie-France Tristan propone una lettura totalmente innovativa dell'opera del Marino, che si muove non più sul piano dello stile, bensì su quello conoscitivo. Al poeta bizzarro e irregolare, consegnatoci da una tradizione critica che di rado si è davvero confrontata coi testi nella loro interezza, si sostituisce un poeta-filosofo in grado di elaborare un sistema complesso, che intreccia paganesimo e cristianesimo su basi gnostiche ed ermetiche. L'analisi è fitta di riferimenti all'Adone e alle Dicerie Sacre, e fornisce implicitamente una risposta al mistero dell'eccezionale fortuna del Marino, spiegando anche la risolutezza con cui venne condannato prima dall'Indice e poi dalla storia letteraria italiana.

Marzio Pieri.

 

http://www.la-finestra.com/ > Archivio barocco > Marino edition > MARIE-FRANCE TRISTAN Sileno Barocco

 

Marie France Tristan